Non mi cercare più

Giorgio Tosi
regia di Leonardo Gazzola

Trama

Due amici di lunga data si incontrano per una cena. Vino, stracotto e musiche d’atmosfera. Ma il fluire della loro vita compresso tutto in questa serata riserverà delle sorprese per l’uno e per l’altro. Un rapporto non certo lineare che nasconde pieghe insospettate. Due attori che si incalzano senza tregua all’inseguimento di sogni improbabili o di realtà troppo note. Qualcuno raggiungerà il suo scopo?

Con

Marco Ferrarini, Emanuele Mazza

Durata

45 minuti

Debutto

2018

Riprese

Non ancora

Portato in scena anche da

Nessun altro

Scheda Tecnica

N° Attori: 2
N° Tecnici: 1
Durata: 50 min
Montaggio: 30′ (luci fisse) 3h (con piano luci)
Smontaggio: 20′
– Esigenze di rappresentazione:
Preferenza ambiente chiuso, ma rappresentabile anche all’aperto purché si possa recitare a viva voce e sia garantita l’assenza di transito spettatori/ passanti a spettacolo iniziato.
– Esigenze tecniche:
SPAZIO SCENICO: palcoscenico o par terre di superficie minima 20 mq.
Visibilità attori a livello terra
Fondali possibilmente neri
SUONO: impianto amplificazione CD o ingresso PC.
LUCI: Per una resa ottimale: mixer con 8 canali e 8 fari 100/500 W a seconda delle dimensioni dello spazio scenico.
Lo spettacolo può essere rappresentato anche a luci fisse o prevedere una regia luci a seconda dell’ambito.
Regia luci NON dietro al palco

Altre storie

Una selezione di 4 spettacoli brevi allestibili in spazi non teatrali come circoli, locali e ristoranti.

Cosa succederebbe a una tranquilla famiglia incasinata se all’improvviso i sogni e le voci che provengono dalle nostre pulsioni e che non sempre riusciamo a controllare prendessero...

Dove Siamo

Via Lambrate, 11,
20131
Milano MI

Associazione MaiSentiti

@MaiSentiti2021
P.IVA:97238340158

Progettato e sviluppato da COMM STUDIO

Scarica il nostro Statuto
Privacy & Cookie Policy