Don Giovanni

Molière
traduzione, adattamento e regia di Leonardo Gazzola

Trama

Un personaggio meno brutale e monocorda di quello di Mozart, il seduttore immaginato da Molière. Don Giovanni trascorre la sua vita tra conquiste amorose e abbandoni assieme al suo pavido servo Sganarello che lo accompagnerà nei suoi ultimi giorni di vita. Qui facciamo in tempo a scoprire la continua duplicità del nostro “eroe”: capace di profondere parole dolcissime e trovare scuse altrettanto argute per districarsi da situazioni imbarazzanti. Capace di slanci di lealtà e generosità come di crudele divertimento con chi gli è creditore. In grado di prendere in giro tutti ma anche di saper riconoscere i propri sbagli. Alla fine ne esce una figura coerente con se stessa, fino all’ultimo abbraccio con la fatale statua.

Con

Maria Sole Brivio Sforza, Giorgio Carugati, Paola Cassola, Maria Chiara De Leonardis, Lorenzo Dotti, Cristiana Giordano, Marina Lazzaretti, Massimiliano Maggi, Vincenzo Viscione

Durata

65 minuti

Debutto

2012

Riprese

Non ancora

Portato in scena anche da

Nessun altro

Scheda Tecnica

Non disponibile

Altre storie

A una famiglia che viene gettata nella povertà da iniqui giochi tra banche, avvocati e periti condominiali; non resta che andare a riprendersi i soldi direttamente in una...

L’epopea più antica della storia dell’umanità! Le gesta del sovrano di Uruk rievocate da sette attori in meno di un’ora. Come gli dèi, per frenare l’arroganza di Gilgamesh, lo...

Dove Siamo

Via Lambrate, 11,
20131
Milano MI

Associazione MaiSentiti

@MaiSentiti2021
P.IVA:97238340158

Progettato e sviluppato da COMM STUDIO

Scarica il nostro Statuto
Privacy & Cookie Policy