Il Maestro e Margherita

Michail Bulgakov
traduzione di Vera Dridso, adattamento e regia di Leonardo Gazzola

Trama

Mosca. Una tranquilla primavera degli anni 30. Satana si aggira per la città nei panni di un professore di magia nera, divertendosi a seminare il panico; Margherita, consumata dalla monotonia di un matrimonio borghese, si innamora del “Maestro”, autore di un romanzo sovversivo su Pilato e perciò condannato dai tutori della cultura ufficiale. Proprio tra le pagine di tale romanzo, Ponzio Pilato si confronta con Jeshua Hanozri e con il peso di averlo condannato a morte. Gli attori, prigionieri nelle possenti strutture metalliche che scandiscono il loro apparire, guizzano con disinvoltura tra la Mosca staliniana, la Palestina dell’anno 33 D.C. e la dimensione eterna del conflitto tra bene e male.

Con

Benedetta Battagliese, Tristan Becker, Cassandra Gazzola, Emanuele Mazza, Davide Moussa, Alessandro Palazzo, Paolo Quaroni, Giacomo Telmon.

Durata

105 minuti

Debutto

2009-11

Riprese

2022

Portato in scena anche da

Gabriele Armetta, Caterina Campanini, Carlo Capra, Francesca Favarò/Chiara Ceriotti, Laura Kuhta Bascović/Anna Merlo, Andrea Migliarese, Filippo Rigoli, Matteo Sciacca, Sasha Wijeyesekera

Scheda Tecnica

N° Attori: 8
N° Tecnici: 2
Durata: 105 min
Montaggio: 3h30’h senza set sistema luci
Smontaggio: 40′ senza set sistema luci
– Esigenze di rappresentazione:
Preferenza ambiente chiuso, ma rappresentabile anche all’aperto purché si possa recitare a viva voce e sia garantita l’assenza di transito spettatori/ passanti a spettacolo iniziato.
– Esigenze tecniche:
SPAZIO SCENICO: palcoscenico o par terre di superficie minima 20 mq.
Visibilità attori a livello terra
Fondali possibilmente neri
quinte comode per consentire i cambi costumi durante lo spettacolo
SUONO: sistema di amplificazione CD o ingresso per PC.
Nel caso di ampi spazi all’aperto si richiedono microfoni panoramici (fucili o tartarughe) per il palco.
LUCI: possibilità di fissare luci sopra, davanti, dietro e ai lati dello spazio scenico.
Mixer con minimo 8 canali e 12 fari.
Potenza max. (per uno spazio fino a 40mq.) 6 KW.
Regia luci e suoni NON dietro al palco.

Altre storie

Uno dei testi più famosi di Agatha Christie visto con gli occhi… dell’autrice. Agatha infatti è in scena con gli attori come se si inventasse allo svolgere degli eventi mentre...

Sei sicuro di conoscere veramente la tua città? Il luogo di contraddizione per eccellenza dove tutto può essere e dove tutto si può negare. Quella del fumetto postumo di Bonvi...

Dove Siamo

Via Lambrate, 11,
20131
Milano MI

Associazione MaiSentiti

@MaiSentiti2021
P.IVA:97238340158

Scarica il nostro Statuto
Privacy & Cookie Policy