Humulus il muto

Jean Anouilh
traduzione, adattamento e regia di Leonardo Gazzola

Trama

In una casa nobiliare fuori dal tempo e dal mondo, l’erede Humulus ha una forma strana di mutismo “quantitativo” può pronunciare solo una parola al giorno. E che succede se deve dichiararsi alla ragazza che ama? Ci proverà con l’aiuto del suo precettore e ostacolato dai suoi nobili e ignoranti tutori.

Con

Alessandro Cappa, Raffaele Caravella, Silvia Garavaglia, Martina Grippa, Tommaso Mori, Agostino Scotti, Francesco Venni

Durata

15 minuti

Debutto

2021

Riprese

Non ancora

Portato in scena anche da

Nessun altro

Scheda Tecnica

Non disponibile

Altre storie

Marcellinara; paesino diseredato nella piana di Catanzaro. Rovina, apatia e desolazione la fanno da padrone. Finché, dopo più di quarant’anni, torna ai luoghi natii una signora...

Edipo rivive nell’opera novecentesca di Cocteau in cui la classicità è ridipinta con tinte quasi impressionistiche. Edipo: vano sogno di gloria e incoscienza di poter sconfiggere...

Dove Siamo

Via Lambrate, 11,
20131
Milano MI

Associazione MaiSentiti

@MaiSentiti2021
P.IVA:97238340158

Progettato e sviluppato da COMM STUDIO

Scarica il nostro Statuto
Privacy & Cookie Policy