Giurati arrabbiati

Reginald Rose
traduzione, adattamento da “Twelve Angry Men” a cura e per la regia di Leonardo Gazzola

Trama

Reginald Rose, al processo di omicidio in cui fu giurato, si sentì decisamente intimidito e sopraffatto, come preso a pugni. Ma riuscì a raggiungere un verdetto dopo otto ore di discussioni feroci. Il testo da lui scritto subito dopo è arricchito da personaggi frustrati o idealisti, ma tutti con uno scopo apparentemente diverso di quello di far risaltare la verità. Uno spettacolo denso e claustrofobico, a ritmi serrati, con personaggi caratterizzati ora al pennarello grosso, ora al pennellino fine.

Con

Benedetta Battagliese, Alessandro Cappa, Monica Crico, Giacomo De Marchi, Teresa Formica, Martina Grippa, Chiara Migliarese, Paolo Palazzo, Paolo Quaroni, Laura Rapino

Durata

50 minuti

Debutto

2018

Riprese

Non ancora

Portato in scena anche da

Nessun altro

Scheda Tecnica

Non disponibile

Altre storie

Lo spettacolo non lascia nessuna speranza. Ma il genio di Ionesco sa mostrarci con comicità vivace e sorprendente attualità uno spaccato di società dove l’incomunicabilità e...

Tutt’intorno c’è casino! E poi ipocrisia, pettegolezzi, amore, guerra… Ma Lui sembra essere lì per caso. Lui vede e sente ma non racconta. Lui è amato, disprezzato, chiacchierato...

Dove Siamo

Via Lambrate, 11,
20131
Milano MI

Associazione MaiSentiti

@MaiSentiti2021
P.IVA:97238340158

Progettato e sviluppato da COMM STUDIO

Scarica il nostro Statuto
Privacy & Cookie Policy