Faleminderit Shok

Leonardo Gazzola
ispirato alle leggende della tradizione albanese. Regia di Leonardo Gazzola

Trama

Un ragazzo albanese che fa il muratore in Italia, si diverte a invitare i presenti a prendere un caffè a casa sua. E’ un pretesto per raccontare una storia mozzafiato sull’ineluttabilità del destino. Dove farà recitare tazzine, teiere, sigarette, bottiglie e ogni altro oggetto che gli capiti in mano per dare vita alla vicenda di un giovanotto che, predestinato, arriva ignaro a compiere il suo destino malgrado tutte le avversità.

Con

Andrea Massoni

Durata

25 minuti

Debutto

2024

Riprese

Non ancora

Portato in scena anche da

Nessun altro

Scheda Tecnica

N° attori: 1
N° tecnici: 1
Durata: 25 min
Montaggio: 1h senza set sistema luci
Smontaggio: 20′ senza set sistema luci
– Esigenze di rappresentazione:
Preferenza ambiente chiuso, ma rappresentabile anche all’aperto purché si possa recitare a viva voce e sia garantita l’assenza di transito spettatori/ passanti a spettacolo iniziato.
– Esigenze tecniche:
SPAZIO SCENICO: palcoscenico o par terre di superficie al minimo di 10mq
Visibilità attori a livello terra
SUONO: collegamento PC impianto amplficazione PC
LUCI: si può rappresentare a luce fissa o immaginare una regìa luci a seconda del posto.
Regia luci NON dietro al palco

Altre storie

Sei clown, dopo la loro goffa parata, decidono di raccontarsi la storia di Ismaele, il primo figlio di Abramo, quello illegittimo. Ma alcuni di loro confondono (o fanno finta...

Un personaggio meno brutale e monocorda di quello di Mozart, il seduttore immaginato da Molière. Don Giovanni trascorre la sua vita tra conquiste amorose e abbandoni assieme...

Dove Siamo

Via Lambrate, 11,
20131
Milano MI

Associazione MaiSentiti

@MaiSentiti2021
P.IVA:97238340158

Progettato e sviluppato da COMM STUDIO

Scarica il nostro Statuto
Privacy & Cookie Policy