Esercizi di conversazione

Eugène Ionesco
traduzione, adattamento e regia di Leonardo Gazzola

Trama

Nel 1964, su commissione, Ionesco concepì alcuni dialoghi destinati ad essere inseriti in un libro di testo per l’insegnamento del francese per studenti americani, approfittando della tendenza dei manuali che “pretendevano restituire una realtà vicina agli studenti” per dare libero sfogo alla propria immaginazione e al suo spirito di contraddizione più strampalati. Negli Stati Uniti, il manuale fece molto parlare di sé ma il suo successo fu di breve durata: studenti e professori, lo trovarono spiazzante ed esigente di uno humor e acume fuori dalla norma. Restano i dialoghi assolutamente demenziali che pur seguono un sottilissimo filo logico tra un personaggio e l’altro. Che gli esercizi di lingua da francese per americani diventino inglese per italiano oppure italiano per stranieri non cambia il risultato: spiazzante divertimento.

Con

Gaia Alberti, Marco Ferrarini, Federica Gardella, Alessandro Palazzo, Gianni Rainoldi.

Durata

Debutto

2011

Riprese

2016

Portato in scena anche da

Maria Sole Brivio Sforza, Giorgio Carugati, Paola Cassola, Cristiana Giordano, Massimiliano Maggi, Giona Restelli

Scheda Tecnica

N° Attori: 5
N° Tecnici: 2
Durata: 45 min
Montaggio: 2h (senza) 4h (con) set sistema luci
Smontaggio: 30′ (senza) 2h (con) set sistema luci
– Esigenze di rappresentazione:
Preferenza ambiente chiuso, ma rappresentabile anche all’aperto purché si possa recitare a viva voce e sia garantita l’assenza di transito spettatori/ passanti a spettacolo iniziato.
– Esigenze tecniche:
SPAZIO SCENICO: palcoscenico o par terre di superficie minima 15 mq.
Visibilità attori a livello terra
Fondali possibilmente neri
SUONO: sistema di amplificazione e lettore CD.Segnalare l’assenza.
Nel caso di ampi spazi all’aperto si richiedono microfoni panoramici (fucili o tartarughe) per il palco.
LUCI: possibilità di fissare luci sopra, davanti e ai lati dello spazio scenico.
Mixer con minimo 4 canali e 6 fari.
Regia luci NON dietro al palco.

Altre storie

Un manipolo di anime alla deriva che emigra su di un canotto sgangherato. Fuggono dalla miseria, dalla terra del non-domani. Situazione problematica o privilegiata? Intanto è...

Apre un delirante Salone dell’automobile con un venditore vampirizzato che tenta di vendere automobili antropomorfe a un cliente “bauscia” in bermuda. Tra abbozzi di balletti...

Dove Siamo

Via Lambrate, 11,
20131
Milano MI

Associazione MaiSentiti

@MaiSentiti2021
P.IVA:97238340158

Progettato e sviluppato da COMM STUDIO

Scarica il nostro Statuto
Privacy & Cookie Policy