Ciechi

Herberth George Wells
traduzione, adattamento e regia di Leonardo Gazzola

Trama

Ciechi! Cieco! Non vedente… Cosa significa al di là della differenza fisica con “i più”? In una valle chiusa tra valichi ghiacciati e monti inaccessibili, vi è un popolo nascosto al resto dell’umanità e dimenticato dal tempo. Da generazioni ormai questo popolo ha perso la vista, tanto da non riuscire più a capire cosa significhi la parola “vedere”. Cosa succede se in questa valle capita qualcuno proveniente dal mondo di fuori? Si dice che nel paese dei ciechi, l’orbo sia re. Ma chi è il cieco e chi il veggente? Una risposta fatta di parole, gesti, suoni alla scoperta della “assoluta relatività” dell’Universo.

Con

Marion Andrieux, Samuele Colombo, Maria Franco, Luca Gallina, Maria Micalizio, Laura Rapino, Luca Vignolo.

Durata

50 minuti

Debutto

2015

Riprese

2022

Portato in scena anche da

Gaia Alberti, Raffaele Bonazza, Remus Calzolari, Valeria D’Ellena, Anna Pimpinelli, Giorgio Russo, Giacomo Telmon

Scheda Tecnica

N° Attori: 7
N° Tecnici: 2
Durata: 45 min
Montaggio: 2h senza set sistema luci
Smontaggio: 30′ senza set sistema luci
– Esigenze di rappresentazione:
Preferenza ambiente chiuso, ma rappresentabile anche all’aperto purché si possa recitare a viva voce e sia garantita l’assenza di transito spettatori/ passanti a spettacolo iniziato.
– Esigenze tecniche:
SPAZIO SCENICO: palcoscenico o par terre di superficie minima 20 mq.
Visibilità attori a livello terra
Fondali possibilmente neri
SUONO: Impianto di amplificazione e lettore CD. Segnalare l’assenza.
Nel caso di ampi spazi all’aperto si richiedono microfoni panoramici (fucili o tartarughe) per il palco.
LUCI: possibilità di fissare luci sopra, davanti, dietro e ai lati dello spazio scenico.
Mixer con minimo 8 canali e 12 fari
Lo spettacolo può essere rappresentato anche con luci fisse – la resa è minore ma è fattibile.
Potenza max. (per uno spazio fino a 40mq.) 6 KW.
Regia luci e suono NON dietro al palco

Altre storie

Perché Cyrano non ha il nasone? Chi ha scelto di nascondere il proprio passato sotto la tesa del cappello e di cimentarsi con le rime dell’immortale poeta-spadaccino? Un uomo di...

Ma San Cipriano aveva la barba? Su questo lavora l’avvocato Russolillo quando nel suo studio irrompono due sposi che vogliono ottenere il minimo della pena per l’omicidio del...

Dove Siamo

Via Lambrate, 11,
20131
Milano MI

Associazione MaiSentiti

@MaiSentiti2021
P.IVA:97238340158

Progettato e sviluppato da COMM STUDIO

Scarica il nostro Statuto
Privacy & Cookie Policy