Aylù nel Regno dei Morti

Leonardo Gazzola
regia di Leonardo Gazzola

Trama

Il mito di Orfeo raccontato come viaggio d’iniziazione affettivo/sessuale nelle foreste camerunesi. Il giovane Aylù, amato da tutto il villaggio per la sua musica che allieta il lavoro e placa le dispute, si innamora di una ragazza che appartiene al Mondo dei fantasmi. Dopo aver superato varie prove, Aylù arriverà a riabbracciare la sua amata ma raramente i vivi riescono a farla ai Morti! Una via di mezzo tra leggenda e narrazione iniziatica, sempre in bilico tra reale e magia.

Con

Benedetta Costa, Dylan Gonzalez Sasnalema, Giuseppe Guerra, Andrea Massoni, Claudia Moretti, Chiara Palazzo.

Durata

50 minuti

Debutto

2016

Riprese

2022

Portato in scena anche da

Giacomo Costa, Anna Dossi, Federico Leccese, Simone Moretti, Andrea Palazzo, Beatrice Parachini, Claudia Sgobbi, Diego Valenzise

Scheda Tecnica

Non disponibile

Altre storie

Reginald Rose, al processo di omicidio in cui fu giurato, si sentì decisamente intimidito e sopraffatto, come preso a pugni. Ma riuscì a raggiungere un verdetto dopo otto ore di...

Larve umane onnipresenti e fastidiose, una vera minaccia per i passanti e soprattutto per il turismo: l’ambizioso direttore del Servizio d’Igiene vede nell’eliminazione dei mendicanti...

Dove Siamo

Via Lambrate, 11,
20131
Milano MI

Associazione MaiSentiti

@MaiSentiti2021
P.IVA:97238340158

Progettato e sviluppato da COMM STUDIO

Scarica il nostro Statuto
Privacy & Cookie Policy